CAMPIONATI REGIONALI 23/24 MARZO ’19

Il 24 marzo 2019 giornata storica per il Ciatt Firenze che conferma il ruolo importante della società Fiorentina nel panorama del Tennis Tavolo toscano.

Basti pensare al podio della Categoria Assoluto maschile totalmente dominio Ciatt: Campione Regionale EDOARDO RACCANELLO, ormai seconda categoria a tutti gli effetti, che si impone 3-2 su FRANCESCO LOSANNO,  che gioca  come non mai in carriera, battendo in semifinale il Tecnico NIKOLAY BOYADZHIEV arrivato terzo.

Nel Terza Categoria EDOARDO RACCANELLO perde in finale da uno stratosferico Francesco Giannini del Circolo Prato, che in semifinale aveva avuto ragione del “DOTTORINO” LOSANNO arrivato terzo.

Ma la sorpresa del 2019 Toscano è il giovane Lorenzo Tavoletti da Lido di Camaiore, secondo nel Quarta Categoria, che perde da Nicola Bemi dell’Apuania Carrara in finale.

Importanti conferme arrivano dalla Quinta Categoria dove ci aspettavamo una grande prestazione da parte di LORENZO TERENZI che infatti sale sul podio al terzo posto. Ma la grande novità è stato il secondo posto di MARCO VOLPI che ha superato qualsiasi aspettativa della vigilia.

Nel Sesta Categoria buona prestazione di ANDREA MASINI che dimostra di essere in crescita e supera il girone ed un turno.

Insomma, il lungo e faticoso lavoro dei giovani RACCANELLO, LOSANNO, TERENZI, VOLPI E MASINI sta portanto, ognuno nelle categorie di appartenenza, delle belle soddisfazioni alla Società del Ciatt Firenze Tennis Tavolo.

Nel settore Femminile sono state disputate solo le gare per la Quarta e Quinta Categoria, per una oramai cronica assenza di partecipanti.

Nel Quarta categoria viene disputato un girone unico che vede la vittoria per Pamela Bellari di Pistoia, seconda Giulia Cormagi del TT Firenze e terza LETIZIA LAMPORESI del Ciatt. Quarto e quinto posto per altre due ragazze della ospitante società fiorentina: LAURA TUCCI e LUISA GIURICIN

Nel Quinta categoria la giovanissima Sara Truono di Livorno vince su Serena Guarnieri della Sestese, e per il Ciatt Firenze arriva sul podio la giovane SHANU PERICO.

 

 

 

 

This entry was posted in the beginning. Bookmark the permalink.

Lascia un commento