Nuovo cambio ai vertici del VI “Dla2&Friends”: Risultati e classifiche.

Risultati, Classifiche e commento del VI. “Dla2&Friends” 2009/10

I finalisti: Ravenni (Quadrifoglio) vs. Bernardi (Freelance)

Girone A
D’Ambrosio-Bernardi 0-3 (11-,5-,7-)
Classifica: 1)Bernardi 2: 2)D’Ambrosio 0

Girone B
Cianferoni-Giorgetti 3-0 (-4,-6,-4)
Classifica: 1)Cianferoni 2, 2)Giorgetti 0

Girone C
Cappelli-Muti 3-0(-6,-2,-7)
Classifica: 1)Cappelli 2 2)Muti 0

Girone D
Fornai-Rinieri 2-0(-6,-2)
Ramazani-Rinieri 2-0 (-6,-3)
Fornai-Ramazani 2-0 (-14,-3)
Classifica: 1)Fornai 4: 2)RAmanzani 2; 3)Rinieri 0

Girone E
Paci-Rossi 2-1 (-7,9-,-4)
Binetti-Rossi 2-0 (-5,-7)
Paci-Binetti 1-2 (11-,-9,4-)
Classifica: 1)Binetti 4; 2)Paci 2; 3)Rossi 0

Girone F
Ghianni L.-Giuricin 2-0 (-7,-4)
Ghianni G.-Giuricin 2-0 (-8,-11)
Ghianni L.-Ghianni G. 2-1(8-,-6,-1)
Classifica: 1)Ghianni L.4; 2)Ghianni G. 2; 3)Giuricin 0

Girone G
Gimigliano L.-Di Salvo D. 2-0 (-2,-6)
Appollonio-Di Salvo D. 2-0 (-7,-3)
Gimigliano L.-Appollonio 2-0 (-6,-9)
Classifica: 1)Gimigliano L.; 2)Appollonio 2; 3)Di Salvo D. 0

Girone H
Quaranta Max-Cartagena 1-2 (-8,5-,6-)
Coco-Cartagena 2-0 (-9,-6)
Quaranta Max-Coco 2-0 (-11,-8)
Classifica: 1)Quaranta Max.2; 2)Coco 2; 3)Cartagena 2
Girone I
Guarino D.-Capitoni 2-0 (-4,-4)
Quaranta Mau-Capitoni 2-1 (-3,5-,-5)
Guarino D.-Quaranta Mau 0-2 (9-,4-)
Classifica: 1)Quaranta Mau. 4; 2)Guarino D. 2; 3)Capitoni 0
Girone J
Fallani-Della Rocca 2-1 (-6,6-,-5)
Parrini-Della Rocca 1-2 (9-,-5,-5)
Fallani-Parrini 2-0 (-6,-9)
Classifica: 1)Fallani 4; 2)Della Rocca 2; 3)Parrini 0
Girone K
Petralia-Fanfani 1-2 (9-,-9,5-)
Ravenni-Fanfani 2-0 (-3,-3)
Petralia-Ravenni 0-2 (5-,5-)
Classifica: 1)Ravenni 4; 2)Fanfani 2; 3)Petralia 0
Girone L
Bernardoni-Cassese 2-0 (-1,-4)
Di Salvo A.-Cassese 2-0 (-7,-5)
Bernardoni-Di Salvo A. 2-1 (9-,-6,-9)
Classifica: 1)Bernardoni 4; 2)Di Salvo A. 2; 3)Cassese 0
Girone M
Morelli-Casella 1-2 (11-,-8,11-)
Casella-Razzoli 0-2 (-9,-7)
Morelli-Razzoli 2-1 (-1,6-,-9)
Classifica: 1)Razzoli 2; 2)Morelli 2; 3)Casella 2.
Girone N
Paoli-Viciani 0-2 (1-,5-)
Guarino S.-Paoli 0-2 (4-,5-)
Viciani-Guarino 2-0 (-5,-6)
Classifica: 1)Viciani 4; 2)Paoli 2; 3)Guarino S. 0.
Girone O
Vitale-Cipriani 2-0 (-11,-0)
Pacini-Cipriani 2-0 (-9,-6)
Vitale-Pacini 2-0 (-4,-10)
Classifica: 1)Vitale 4; 2)Pacini 2; 3)Cipriani 0.
Girone P
Carletti-Nesti 2-1 (5-,-9-7)
Gimigliano G.-Nesti 2-0 (-3,-3)
Carletti-Gimigliano G. 0-2 (6-,7-)
Classifica: 1)Gimigliano G. 4; 2)Carletti 2; 3)Nesti 0.

OTTAVI
(dal 1° al 16°)
Bernardi – Cianferoni 2-0
Cappelli-Fornai 1-2
Binetti-Ghianni L. 0-2
Gimigliano L.-Quaranta Max 2-0
Quaranta Mau-Fallani 2-0
Ravenni-Bernardoni 2-0
Razzoli-Viaciani 2-0
Vitale-Gimigliano G. 2-1
(dal 17° al 32°)
D’Ambrosio-Giorgetti 2-0
Muti-Ramazzani 0-2
Paci-Ghianni G. 2-1
Appollonio-Coco 1-2
Guarino D.-Della Rocca 1-2
Fanfani-Di Salvo A. 0-2
Morelli-Paoli 2-1
Pacini-Carletti 1-2
(dal 33° al 45°)
X-Rinieri
Rossi-Giuricin 0-2
Di Salvo D.-Cartagena 0-2
Capitoni-Parrini 0-2
Petralia-Cassese 2-1
Casella-Guarino S. 2-0
Cipriani-Nesti 0-2

QUARTI
(dal 1° al 8°)
Bernardi-Fornai 2-0
Ghianni L.-Gimigliano L. 1-2
Quaranta Mau.-Ravenni 0-2
Razzoli-Vitale 0-2
(dal 9°al 16°)
Cianferoni-Cappelli 2-0
Binetti-Quaranta Max. 1-2
Fallani-Bernardoni 0-2
Viciani-Gimigliano G. 2-1
(dal 17°al 24)
D’Ambrosio-Ramazani 1-2
Paci-Coco 0-2
Della Rocca-Di Salvo A. 1-2
Morelli-Carletti 2-0
(dal 25°al 32°)
Giorgetti-Muti 2-1
Ghianni G.-Appollonio 0-2
Guarino D.-Fanfani 2-1
Paoli-Pacini 0-2
(dal 33°al 40°)
x-Rinieri
Giuricin-Cartagena 2-1
Parrini-Petralia 0-2
Casella-Nesti 0-2
(dal 41°al 45°)
Rossi-Di Salvo D. 0-2
Capitoni-Cassese 0-2
Guarino S.-Cipriani 2-0

SEMIFINALI
(dal 1°al 4°)
Gimigliano L.-Bernardi 1-2
Ravenni-Vitale 2-0
(dal 5° al 8°)
Ghianni L.-Fornai 2-0
Quaranta Mau.-Razzoli 2-1
(dal 9°al 12°)
Cianferoni-Quaranta Max. 2-0
Bernardoni-Viciani 2-1
(dal 13°al 16°)
Cappelli-Binetti 2-0
Fallani-Gimigliano G. 2-1
(dal 17°al 20°)
Ramazani-Coco 0-2
Di Salvo A.-Morelli 2-1
(dal 21°al 24°)
D’Ambrasio-Paci 2-1
Della Rocca-Carletti 2-0
(dal 25°al 28°)
Giorgetti-Appollonio 1-2
Guarino D.-Pacini 2-1
(dal 29°al 32°)
Muti-Ghianni G. 1-2
Fanfani-Paoli 1-2
(dal 33°al 36°)
Rinieri-Giuricin 0-2
Petralia-Nesti 0-2
(dal 37°al 40°)
Cartagena-x
Casella-Parrini 2-0 (x rit.)
(dal 41° al 45°)
Di Salvo D.-x
Cassese-Guarino S. 2-0
Rossi-x
Capitoni-Cipriani 0-2

FINALI
Ravenni-Bernardi 0-3
Gimigliano L.-Vitale 3-0
Quaranta Mau.-Ghianni L. 1-3
Razzoli-Fornai 0-3
Cianferoni-Bernardoni 1-3
Quaranta Max.-Viciani 3-0
Cappelli-Fallani 3-0
Binetti-Gimigliano G. 3-1
Coco-Di Salvo A. 0-3
Ramazani-Morelli 3-0
D’Ambrosio-Della Rocca 2-0
Paci-Carletti 2-1
Giorgetti-Guarino D. 3-2
Appolloni-Pacini 2-0
Ghianni G.-Paoli 2-1
Muti-Fanfani 2-0
Giuricin-Nesti 3-0
Rinieri-Petralia 2-1
Cartagena-Casella 3-0
x-Parrini
Di Salvo D.-Cassese 3-2
x-Guarino S.
Rossi-Cipriani 0-3
x-Capitoni

CLASSIFICA FINALE GENERALE

Il pluripremiato (1°Assoluto, Freelance e Over50): Bernardi Franco
1) Berbardi Franco (Freelance)

2° Assoluto: Ravenni Luciano (Quadrifoglio)
2) Ravenni Luciano (Quadrifoglio)

Gimigliano Lorenzo (Sestese) premiato come 3°Assoluto
3) Gimigliano Lorenzo (Sestese)

4) Vitale Daniele (Freelance)
5) Ghianni Leonardo (Csi Prato)
6) Quaranta Maurizio (Artigianelli)
7) Fornai Stefano (Freelance)
8 ) Razzoli Enrico (Csi Prato)
9) Bernardoni Luca (Freelance)
10) Cianferoni Roberto (Ciatt Firenze)
11) Quaranta Massimiliano (Artigianelli)
12) Viciani Luca (Quadrifoglio)
13) Cappelli Maurizio (Ciatt-Firenze)
14) Fallani Fabio (Freelance)
15) Binetti Maria (Ciatt-Firenze)
16) Gimigliano Gianpaolo (Freelance)
17) Di Salvo Angelo (Ciatt Firenze)
18) Coco Renato (Csi Prato)
19) Ramazani David (Freelance)
20) Morelli Salvatore (Freelance)
21) D’Ambrosio Andrea (Csi Prato)
22) Della Rocca Giuseppe (Freelance)
23) Paci Orfeo (TT.Limite)
24) Carletti Maurizio (Freelance)
25) Giorgetti Giuliano (Ciatt Firenze)
26) Guarino Danio (Freelance)
27) Appollonio Ernesto (Csi Prato)
28) Pacini Andrea (Gruppo Sportivo Spinale)
29) Ghianni Gabriele (Csi Prato)
30) Paoli Guido (Freelance)
31) Muti Matteo (Csi Prato)
32) Fanfani Clarissa (Csi Prato)
33) Giuricin Luisa (Ciatt Firenze)
34) Nesti Edoardo (Freelance)
35) Rinieri Lara (Freelance)
36) Petralia Lorenzo (Ciatt Firenze)
37) Cartagena Angie (Ciatt Firenze)
38) Casella Cristiano (Ciatt Firenze)
39) Parrini Stefano (Quadrifoglio)
40) Di Salvo Davide (Ciatt Firenze)
41) Cassese Lorenzo (Freelance)
42) Guarino Sara (Freelance)
43) Cipriani Lapo (Freelance)
44) Rossi Gabriele (Freelance)
45) Capitoni Tommaso (Freelance)

CLASSIFICA FINALE FEMMINILE

Ancora Miglior Giocatrice del Torneo: Binetti Maria (Ciatt Firenze)
1) Binetti Maria (Ciatt Firenze)
2) Fanfani Clarissa (Csi Prato)
3) Giuricin Luisa (Ciatt Firenze)
4) Rinieri Lara (Freelance)
5) Guarino Sara (Freelance)

CLASIFICA FINALE FREELANCE
1) Bernardi Franco
2) Vitale Daniele
3) Fornai Stefano
4) Bernardoni Luca
5) Fallani Fabio
6) Gimigliano Gianpaolo
7) Ramazani David
8 ) Morelli Salvatore
9) Della Rocca Giuseppe
10) Carletti Maurizio
11) Guarino Danio
12) Paoli Guido
13) Nesti Edoardo
14) Rinieri Lara
15) Cassese Lorenzo
16) Guarino Sara
17) Cipriani Lapo
18) Capitoni Tommaso

CLASSIFICA GENERALE OVER50
1) Bernardi Franco (Freelance)
2) Ravenni Luciano (Freelance)
3) Ghianni Leonardo (Csi Prato)

4) Razzoli Enrico (Csi Prato)
5) Cappelli Maurizio (Ciatt Firenze)
6) Binetti Maria (Ciatt Firenze)
7) Coco Renato (Csi Prato)
8 ) Morelli Salvatore (Freelance)
9) Paci Orfeo (TT Limite)
10) Giorgetti Giuliano (Ciatt Firenze)
11) Parrini Stefano (Quadrifoglio)

CLASSIFICA GENERALE UNDER18

Ancora Miglior Under18: D'Ambrosio Andrea (CSI Prato)
1) D’Ambrosio Andrea (Csi Prato)
2) Ghianni Gabriele (Csi Prato)
3) Muti Matteo (Csi Prato)
4) Cartagena Angie (Ciatt Firenze)

CLASSIFICA FINALE UNDER13
1) Quaranta Massimiliano (Artigianelli)

Il tredicenne Quaranta Massimiliano (Artigianelli) vince il premio Under13
2) Di Salvo Davide (Ciatt Firenze)
3) Cipriani Lapo (Freelance)

CLASSIFICA FINALE FAMIGLIE

Famiglia Quaranta: padre Mauro con figlio Massimiliano
1) Quaranta (media 8,5)
2) Gimigliano (media 8,5)
3) Ghianni (media 17)
4) Binetti/Giorgetti (media 25 )
5) Di Salvo (media 28,5)
6) Guarino (media 34)

Commento: Si rinnova ancora il vertice del torneo: Freelance protagonisti!

Il Dla2 pasquale si conferma molto ben frequentato nel numero e nella qualità. Oramai pare che la quota di partecipanti si stia assestando intorno alle 50 unità e anche la loro qualità continua a salire. Dopo aver languito per 4 tappe non riuscendo a contrapporre avversari allo strapotere di Paolinetti, dalla sua esclusione (momentanea e parziale) invece sono accaduti già due cambi di leadership.
Intanto i primi a beneficiare dell’assenza del bravo giocatore del TT Limite sono stati i suoi diretti avversari in classifica: Ghianni e Fornai, quest’ultimo risultato il primo Freelance a vincere il Dla2! A poco più di un mese da questo cambio al vertice, con l’ultima tappa infarcita straordinariamente da Freelance, così che i primi due vengono relegati al 5° e 6°. Anche il VI. Torneino viene vinto da un Freelance seguito da una scia di ottimi giocatori senza società che occupano buona parte del tabellone alto.
Cominciamo con il Primo: entrato in punta di piedi l’ottimo Bernardi Franco affronta in uno scontro diretto il malcapitato D’Ambrosio (sfortunatissimo negli abbinamenti!) eliminandolo a sorpresa! Poi è stato una vie en rose fino alla vittoria per 3-0 in Finale con il Ravenni del Quadrifoglio che fino ad allora aveva seccato a 0 i sui antagonisti senza cedere alcun set. E a pensare che con la sua prima partecipazione (al IV Dla2) aveva centrato solo un timido 12°posto. I due leader del torneino hanno un glorioso passato nel Cus in cui hanno militato negli anni ’70 raggiungendo la terza categoria e numerose vittorie. Dopo decenni di inattività ci onorano della loro presenza che spero servirà loro a riprendere dimestichezza con i “legni” del mestiere per poi conquistare vette ben più alte.
Al 3° posto un’altra new-entry di successo ossia Gimigliano Lorenzo da Sesto Fiorentino che con la sua terza piazza si candida subito al Best32 e magari alla vittoria finale. La Sestese fornisce sempre al torneino sia pur pochi giocatori ma certamente di buon livello come lo scorso anno avvenne con il Bandini giunto secondo alla finale ed oggi impegnato con successo in D1!
Altro salto in avanti è stato compiuto da un altro Freelance, Vitale Daniele, che dopo un 18° ed un 17° posto sfiora il podio risultando il giocatore, insieme al Ravenni e al Viciani, con la migliore progressione in classifica. Il Vitale ha ceduto in finale al Gimigliano Lorenzo che “vendica” la sconfitta inflitta al padre Gimigliano Gianpaolo nei quarti.
Vince il premio Miglior Under18 D’Ambrosio Andrea che però termina solo 21°, deludente per le sue possibilità, soprattutto a causa dell’eliminazione diretta subita al primo turno da un ancora per poco sconosciuto Bernardi. Poi cede anche al buon Ramazani David (Freelance); quest’ultimo (come il Giunti Daniel nella prima tappa e poi misteriosamente “scomparso”) dimostra che pur essendo sport con diverso ingaggio fisico-atletico, il tennis è un buon serbatoio di braccia per il TT. Il Ramazani appena reduce da un importante vittoria al torneo di tennis Fit della Limonaia alcuni giorni fa dimostra di saperci fare anche con le racchette più piccole. Circondato da uno stuolo di groopies-allieve ha condotto in porto un agevole e notevole 19° posto considerata la sua prima partecipazione.
Il deluso della serata è il bravissimo e perseverante Ghianni Leonardo che ancora una volta si vede allontanare la vittoria dopo averla sfiorata 3 volte nelle tappe precedenti. Ed è un allontanamento dalla cima che stando alla qualità espressa dei neo-arrivati sarà dura da colmare in beve tempo. Ma confido nella costanza dimostrata da Leonardo fino ad ora e prevedo che quella vetta presto sarà sua. Inoltre testimonia la bravura del nostro amico pratese anche la seconda posizione nei Best32 non più attaccabile da nessuno!
Battuto da Leonardo è l’altro papà in gara, Maurizio Quaranta che con questo bel 6° posto riscatta la prima partecipazione conclusasi modestamente al 32° posto, molto oltre il suo figliol prodigio attestatosi alla 11° posizione. Ma proprio congiuntamente al risultato di Massimiliano, i Quaranta si aggiudicano il PREMIO FAMIGLIA battendo al fil di lana i Gimigliano. Quindi nell’albo delle Famiglie vincenti si aggiunge il loro nome a quello dei Romano da Arezzo, vincenti un mese fa! Avvincenti le gare tra famiglia conclusesi fino ad ora con responsi con differenze minime. Gli storici Ghianni questa volta devono accontentarsi della terza piazza, scavalcati dai Quaranta e sorpresi dai Gimigliano!
Altro Freelance interessante è Bernardoni Luca che centra il 9°posto battendo in finale le temutissime puntine di Cianferoni Roberto del Ciatt tornato a questo tipo di gomme dopo i modesti risultati ottenuti con l’esperimento “Gomme lisce” del torneo scorso. Roberto è anche il primo dei Ciatt-isti che ad onor del vero sono rappresentati poco tra i primi 16. Forse il Ciatt paga al torneino il prezzo dei tanti impieghi che fa delle nuove leve in supporto delle squadre di D1? Fortunatamente è invece ben presente ai vertici della classifica femminile che vede anche questa volta svettare l’esperta giocatrice Maria Binetti posizionatasi tra i primi sedici grazie ad un ottimo girone di qualificazione che l’ha vista vincente contro il buon Paci del TT Limite rimasto l’unica bandiera della sua squadra al 23°posto dopo i fasti dell’era Paolinetti (mancavano anche i buon Caciagli e Montignani). Sempre tra le donne è da segnalare la nostra affezionata Clarissa Fanfani (Csi Prato) che riesce a qualificarsi, finalmente, nel tabellone medio e lasciare un bel po’ di gente alle sue spalle. La sua ascesa è lenta ma costante! Relegata nel tabellone basso da un girone di qualificazione ostico Luisa Giuricin del Ciatt ha vita facile sui propri avversari e si piazza prima del terzo basso. 33° posizione ancora non soddisfacente per la neo-ciattista Luisa che in campionato e nei tornei trova maggior fortuna come ha prontamente dimostrato due giorni dopo al Torneo Regionale giungendo in semifinale e lasciando dietro di se le compagne di squadra! Lara Rinieri (Freelance) conclude in 35° posizione, un inversione di tendenza per lei, soprattutto grazie prima ad uno sfortunato abbinamento nel girone di qualificazione ma poi al favore di abbinamenti vincenti per assenza di avversari e ad un’ ottima vittoria in finale contro uno stralunato Petralia Lorenzo (Ciatt-Firenze) capace di vincere una sola partita su 6! Lorenzo deve guardarsi le spalle in classifica Best32 a causa dei nuovi innesti che probabilmente finiranno davanti a lui. Deve quantomeno ottenere un buon piazzamento per dimostrare in Finale il suo vero valore.
Danio Guarino (Freelance) paga una serata non in perfetta salute chiudendo senza gloria (ma neanche infamia)al 26°posto ed aggiungendo un altro piccolo tassello alla sua meritata qualificazione per la finale.
Anche incredibilmente giù termina il co-organizzatore (gli rendo grazie ed onore per questo) il Casella Cristiano anche lui ammaliato in finale della avversaria di turno la brava e graziosa Cartagena Angie (Ciatt-Firenze). Ma almeno il “buon Cristiano” può recriminare per un girone di qualificazione che lo ha visto qualificato terzo anche se a pari punti con i primi.
Al piccolissimo Di Salvo Davide (Ciatt-Firenze) la soddisfazione di essersi lasciato 5 avversari alle spalle tra cui il pari-categoria Cipriani Lapo (11 anni-Freelance) a cui và però il mio più forte incoraggiamento a non mollare.
Oltre all’arrivo dei tanti e forti Freelance il VI. Torneino registra anche una consolidata rivalità tra le vecchie e nuove generazioni; nella prima metà dell’anno sembrava che Paolinetti con i suoi venerandi 17 anni mettesse in secondo piano i veterani che invece si stanno ampiamente riprendendo i vertici a scapito dei pochi , ma buonissimi, giovani presenti tra i primi 16. Oltre al Gimigliano (22 anni), e il Vitale (21 anni) troviamo un giovanissimo all’11° posto. Trattasi del 13-enne Quaranta Massimiliano che con questo ottimo piazzamento vince il premio Best13 e si candida come pretendente al titolo in concorrenza di Romano Mattia anche questa volta assente per impegni paralleli. Tra le vittime illustri del promettente ragazzino degli Artigianelli vi sono gli esperti: Coco, Razzoli e la Binetti.
Buona cmq la gara di Renato Coco (Csi Prato) che termina al 18°posto dopo aver perso la finale con Di Salvo Angelo (Ciatt Firenze). Entrambi da considerare tra i forti del torneo.
Infine una bella prestazione è stata quella di Pacini Andrea (Gruppo sportivo Spinale) che conclude al 28° posto (grazie alle vittorie su Cipriani e Paoli) e cominciando a sollevarsi dal fondo della classifica in quello che è soprattutto per lui una gara durissima ma appassionante! E può contare sul supporto di due amici che lo accompagnano sempre: Fabio Sgrò e Cirillo Alfonso!

This entry was posted in the beginning. Bookmark the permalink.

Lascia un Commento