SERIE B1 2018/19

La stagione 2018/19 comincia con la prestigiosa partecipazione alla B1 con Edoardo Raccanello, Nikolay Boyadzhiev e Francesco Losanno. Ricordiamo che la B1 è stata conquistata con il contributo di Leonardo Colli affetto attualmente da problemi fisici in via di guarigione.

Edoardo è un vanto per il Ciatt in quanto giovane cresciuto all’interno della Società , partendo dalla D3, anno dopo anno ha scalato le varie categorie fino a giungere a questa ambito traguardo, raggiungendo la 100 posizione in classifica nazionale Fitet.

Nikolay, conosciuto da noi anche come tecnico di valore, ha saputo trasmettere ai giovani quel bagaglio di esperienza per un giocatore ormai navigato, anche lui stabile intorno alla centesima posizione in classifica nazionale

Francesco, anche per lui come Edoardo una carriera pongistica di crescita all’interno del Ciatt, con analoga posizione nella classifica nazionale.

L’esordio in casa del 29 settembre ha visto la vittoria della squadra per 5-1 contro la ASD Bissuola Mestre.

La seconda giornata del 6 ottobre mostra la netta sconfitta contro gli Alfieri di Romagna per 5-0.

Combattuta la terza giornata del 3 novembre contro la USD Montemarciano, ma persa per 5-2.

Sabato 10 novembre seconda vittoria consecutiva in casa contro l’ultima squadra in classifica  la ASD Redentore 1971 di ESTE, punti preziosi per giungere il prima possibile alla salvezza.

Sabato 24 novembre giornata impegnativa per i nostri atleti contro la Società Vergati TT di Sarmeola in Prov. di Padova, attualmente seconda in classifica, squadra in lotta per vincere il girone di campionato. Gli avversari di tutto rispetto con Luca Marcato attualmente in 49° posizione in Italia, presente nel giro della nazionale giovanile, seconda categoria da anni. Mattia Cerquiglini, classe 1996 con posizione n. 128 in Italia, ha raggiunto nel 2013 la 67° posizione. Infine, Enrico Bergotto, giocatore d’ esperienza, classe 1974, attualmente n. 398 in classifica. Insomma, grande giornata di tennis tavolo alla Barsanti dove in B1 la formazione del coach Boyadzhiev ha la meglio su Vergati TT Sarmeola (Padova). I padovani arrivano a Firenze con tre vittorie e una “sola” sconfitta, ma devono fare i conti con la nostra squadra ancora imbattuta in casa. Vince il Ciatt 5-2, una partita molto importante in chiave salvezza. Sabato prossimo trasferta a Gorizia contro Isontino, squadra che alla vigilia del Campionato veniva data tra le favorite per la promozione.

La Trasferta a Monfalcone contro la TT Isontino si è conclusa con una sconfitta per 5-3, purtroppo un dolore ad Edoardo all’inserzione del tendine di Achille non gli ha consentito di esprimere tutte le sue potenzialità. Bella prova comunque che consente alla squadra di uscire a testa alta.

Forza Ciatt.

 

 

 

 

 

 

 

Comments are closed.