2014-2015

Un anno che passa , dalla difficoltà ,quasi drammatica ,della mancanza di un riferimento tecnico (nonostante ci frequenti Bongini, destinato però a Carrara), al felice accordo con Nikolaj Boyadzhiev .

Il direttore sportivo… DI FATTO, Giuseppe Zizzo , lo convince a venire a Firenze, a provare a risollevare le sorti della squadra , dell’ambiente.

Accogliamo Nikolaj in palestra , che gli affidiamo ,assieme al conduttore “sul campo” Alessandro Cardelli.

Tutto, pare un po’ rinascere e risollevarsi e ci “trova” il bravissimo campano (a Firenze per diventare medico!)  Francesco Losanno. Grazie anche all’opera di PROPAGANDA sfrenata di josè Ringressi.

Schieriamo quindi ben 16 formazioni una C1 con Nikolaj , ringressi ,Losanno ed Ali

due c2 che raggiungeranno entrambe il playoff arrivando entrambe seconde .

Da notare che, alla fase successiva ,la quadra(Livi, Bria e Valitutto) deve fare a

meno dell’incidentato Nicola Giannoni, col quale, al 90% sarebbe stata promossa.

2 D1 che si salvano entrambe e vedono esordire Steven(che poi farà uno splendido esordio in c2, assieme a Zizzo e cardelli) ed Edoardo (che vincerà poi il titolo regionale di quinta..) . Quella di Massai.. solo grazie ad un incredibile gioco matematico all’ultima giornata.

In d2 4 formazioni con Otto , Ravenni , Aste e Bellesi come capitani. Quest’ultima (Cappelli, Bernardoni, bellesi)approderà ai playoff, vincendoli  grazie a Pezzi Marco.. che rientra… fino a divenire pilastro per l’anno successivo.

In D3 Giuliano Giorgetti, Aldo Trappolini e Otto bergamo costruiscono 3 formazioni per distribuire ed ottenere esperienza ai nuovi.

15 formazioni maschili alle quali si affianca ,purtroppo, solo una femminile che si basa sulle cmq mai dome! Giuricin,Binetti, Bianchi , affiancate dalla giovane Anna Raccanello (che ottiene buoni risultati personali tra i quali il titolo regionale ragazze per la quale verrà poi premiata con Villa Vogel 2015 )

Buona stagione che ci porta la promozione in B2 tramite ripescaggio grazie al secondo posto della C1 guidata da Nikolaj (33-1 sconfitto solo dall’amico Angelo Teatino  ,col quale finirà 1-1)nella quale si mettono in luce un ottimo Ringressi un buon Conte ed un Losanno in crescita, poi, come detto mancata di un soffio la c1 per la quale ,non otteniamo ripescaggio.

Per cui… ancora impegnati a mettere mattoni

 

Lascia un Commento